area_3_lean_servizi
L’attuale situazione di crisi economica, la necessità di innovazione non solo tecnologica ma anche organizzativa, la competizione sempre più accentuata, ha fatto si che negli ultimi anni i principi e gli strumenti lean dopo essere stati applicati con successo in molte aziende di produzione, sia di grande che di piccole dimensione, stanno riscuotendo un notevole interesse anche nell’ambito delle aziende di servizi.

Livelli di soddisfazione degli utenti molto bassi, costi elevati rispetto ai servizi erogati, scarsa produttività, rappresentano solo alcuni motivi della necessità sempre più avvertita di introdurre all’interno di queste aziende tecniche di Lean management.

L’applicazione della filosofia Lean al mondo dei servizi deve, ovviamente, passare per un processo di personalizzazione: l’intangibilità dei servizi, la contestualità della produzione con il consumo e la difficoltà a standardizzare molti processi, rappresentano solo alcuni degli aspetti su cui porre attenzione nel momento in cui si voglia intraprendere un processo volto all’applicazione dei principi e degli strumenti Lean.  Applicare il Lean in una azienda manifatturiera non è la stessa cosa che applicarlo in una azienda di servizi. Che si possa fare Lean anche in quest’ultima tipologia di azienda è tuttavia possibile. In tal senso sono ormai numerose le esperienze di successo in ambito service: aziende sanitarie, banche, aziende di servizi pubblici locali, studi professionali e anche in alcune Pubbliche Amministrazioni.